AGGIORNAMENTO NUKE 13.0

Da poco è uscito il nuovo aggiornamento del software di compositing Nuke 13.0. In cui possiamo trovare molte aggiunte davvero interessanti.

VIEWPORT HYDRA

Con la nuova versione, Nuke ha preso la decisione di utilizzare Hydra come 3D viewport. Hydra utilizza hdStorm come viewport renderer il quale da il grande vantaggio di mostrare un’immagine molto simile all’output finale.

SUPPORTO FILE .USD

Where USD is up to right now at Foundry - befores & afters

Il supporto del file USD si era già visto con lo scorso update. Ma in questa versione hanno aggiunto la comodissima possibilità di importare su Nuke anche i dati della telecamera della luce e degli assi, senza la necessità quindi di convertire il file in altri formati.

Altre aggiunte sono:

NODI INTELLIGENTI

The machine learning tools now in Nuke 13 - befores & afters

Nuke 13.0 presenta nuovi strumenti di machine learning come CopyCat. Questo nuovo strumento permette di allenare Nuke attraverso il machine learning per replicare un effetto precedentemente creato ed utilizzato sulle immagini che vogliamo. Per farlo il software necessita soltanto di alcune immagini a cui è stato già stato applicato l’effetto e altre immagini in cui vogliamo replicarlo, e infine premere “train”.

A questo nodo si collega anche Inference Node, il quale strumento gestisce le reti neurali prodotte da CopyCat. Dopo che è stato completato il processo di machine learning, viene salvato tutto in un file .cat e questo può essere utilizzato su l’intera sequenza oppure su immagini completamente diverse.

NUOVI NODI UPSCALE E DEBLUR

Foundry Releases Nuke 13

Il nuovo nodo Upscale consente agli artisti di ridimensionare il filmato x2 volte, mentre il nodo Deblur rimuove il motion blur del filmato.

Altre aggiunte più secondarie sono:

Gabriele 23/03/2021