LEVI ACKERMAN: ATTACK ON TITAN

INTRODUZIONE

Ciao! Mi chiamo Fabio, su Instagram @bioxfa.3d, ho iniziato ad approcciarmi al mondo del 3D nel mio tempo libero come hobby e, in poco tempo, è diventata la mia nuova passione.
Inizialmente ho provato a modellare diversi Pokémon, poi, dopo aver preso un po’ di confidenza con il software, mi sono dedicato principalmente ai personaggi di diversi anime che mi appassionano di più, come: My Hero Academia, Attack on Titan e Dr Stone. Al momento sto lavorando su tre diversi progetti : Cavalieri dello zodiaco, un altro di My Hero Academia e un personaggio di JoJo, il mio preferito.
Ho sempre amato collezionare statue e action figure e l’idea di poterne creare mie mi ha sempre affascinato molto. Purtroppo, però ZBrush mi ha sempre un po’ spaventato, specialmente per via della sua interfaccia grafica complessa.
Tuttavia durante lo scorso anno, quando é scoppiata la pandemia ed è iniziato il lockdown, ho deciso di approfittarne per intraprendere diversi corsi al fine di imparare a modellare i miei personaggi preferiti. Per poi in seguito poterli stampare in 3d. Da allora, ho sempre cercato di migliorare, progetto dopo progetto.

ISPIRAZIONE PER IL PROGETTO

Con tutto l’hype attorno all’Attacco dei Giganti per via dell’uscita della quarta stagione dell’anime e degli ultimi capitoli del manga, ho notato la cover di un volume con il personaggio di Levi che mi ha ispirato. Dal momento che non era ancora stata riprodotta in 3D, ho deciso di usarla come concept base per fare un nuovo progetto.

MODELLAZIONE E RENDERING

Il software di riferimento che utilizzo per la modellazione è ZBrush, con il quale realizzo sia la parte organica che hardsurface.
Come per il resto, anche la fase di posa è realizzata con ZBrush. È sempre divertente posare un personaggio, perchè è lì che inizia a prendere vita, ma allo stesso tempo può risultare complesso poichè bisogna rompere un po’ tutto il modello per poi riaggiustarlo in seguito.

Il beauty li realizzo utilizzando Blender Cycles, solitamente inizio con tre luci base e le modifico in base alla statua che sto realizzando. Levi é stato renderizzato completamente su Blender, senza nessuna postproduzione in altri software.

CONCLUSIONE

Ritengo che ogni fase di un progetto ha le sue belle difficoltà . Al momento mi trovo meglio nel realizzare hardsurface, mentre trovo più in difficoltà nel realizzare le pieghe dei vestiti e i dettagli finali.

Questo progetto mi é stato molto utile per studiare un po’ meglio la realizzazione di una base per statue più complessa. Inoltre, mi ha portato ad essere molto più attento ai dettagli, data la loro notevole presenza nei vestiti e nelle attrezzature provenienti dal mondo di Shingeki no Kyojin

Tommaso 11/05/2021